martedì 27 giugno 2017 - 12:40
Ultime notizie

Volontari ritinteggiano la scuola

VallesabbiaNews, 13 agosto 2016

ScuolaLavinoAl termine dell’anno scolastico le insegnanti del plesso scolastico di Lavino di Pertica Alta avevano chiesto alle due rappresentanti di classe dei genitori se potevano attivarsi per far ritinteggiare le aule scolastiche.
Le due mamme, trovata la disponibilità di un gruppo di genitori, si sono quindi rivolte all’amministrazione comunale, nella persona del vicesindaco e assessore all’Istruzione Brunella Brognoli, che ha accolto ben volentieri questa disponibilità, offrendo subito il sostegno del Comune per le spese dei materiali.
Nelle scorse settimane, sono stati avviati, quindi, i lavori di ritinteggiatura dei locali, con alcuni papà coinvolti nel liberare le aule e ridipingere soffitti e parete, mentre alcune mamme si sono dedicate poi alla pulizia e al riordino degli ambienti.
Vista l’intraprendenza di questi genitori, anche alcuni volontari del paese si sono offerti di dare una mano; ad essi si sono uniti pure alcuni villeggianti che stavano trascorrendo alcuni giorni di vacanza nei borghi delle Pertiche.
«A nome dell’amministrazione comunale – fa sapere la vicesindaco Brognoli – voglio ringraziare le rappresentati di classe, i genitori e i volontari che si sono impegnati in questi lavori, che effettivamente erano necessari per rendere più accogliente la nostra scuola. Di questi tempi, nei quali i Comuni soffrono di carenza di fondi, è preziosa la collaborazione dei volontari e delle associazioni che aiutano l’amministrazione a portare avanti progetti per la comunità».
«Anche in questo caso – evidenzia la vicesindaco –, come sempre quando si lavora insieme, si ottengono buoni risultati».
«Come amministrazione comunale – sottolinea ancora Brognoli – vogliamo dare priorità alla scuola come elemento anche sociale della nostra comunità, e ringraziamo per il lavoro svolto volontariamente anche le insegnanti che hanno suggerito l’idea».
Adesso l’atrio, le tre aule e la palestrina si presentano come nuove, pronte ad accogliere a settembre gli alunni della scuola primaria per il nuovo anno scolastico.

Cesare Fumana

About Associazione «Riflessi di Luce»

Associazione «Riflessi di Luce»
L’ Associazione «Riflessi di Luce», nata da un’idea di Daniele Meschini, disabile visivo, opera da sempre senza fini di lucro allo scopo di promuovere la solidarietà, l’ascolto e l’accoglienza di tutti i soggetti generalmente denominati “i diversi”. Organizza spettacoli, mostre, dibattiti, confronti aperti al pubblico su tematiche inerenti la diversità. Ci occupiamo anche di notizie di carattere generale del passato e del presente che riguardano (anche marginalmente) Pertica Alta e Pertica Bassa. Siamo on-line dal 21 giugno 2012

Inserisci un commento

Scroll To Top