martedì 27 giugno 2017 - 12:38
Ultime notizie

Alla conquista della Pertica (24/06/2017)

Clicca per ingrandire

REGOLAMENTO UFFICIALE – Pertica Alta – Sabato 24 giugno
PASSEGGIATA LUDICA NON COMPETITIVA PER GRUPPI DI PERSONE

Dalla frazione Livemmo alla Malga Ronchi, alla scoperta delle bellezze storico naturalistiche che caratterizzano le pertiche, fra paesaggi incantevoli, animali in alpeggio e intrattenimento

Programma
ORE 8.30: RITROVO E PARTENZA
ORE 13.00: PICNIC APERTO A TUTTI CON PROPRIA ATTREZZATURA, SARA’ PRESENTE UN FORNITO PUNTO DI RISTORO
(anche per chi non ha partecipato alla camminata)
ORE 14.30: PREMIAZIONI & INTRATTENIMENTO: – Ore pomeridiane dedicate allo svago fra la natura, ad allietare la compagnia musica e canti; – Visita guidata alle malghe, su richiesta, immersi nella natura; – Ritorno a Piacere

INFO & ISCRIZIONI: entro GIOVEDI’ 22 GIUGNO 2017 contattando: tel. 3290777250 / 3383894422; web: http://riflessiluce.altervista.org; mail: [email protected].

PUNTO DI PARTENZA E ARRIVO
Partenza: piazzetta fontana di Livemmo frazione di Pertica Alta – 900 s.l.m.; Arrivo: Malga “Ronchi Montésèl” – 1200 s.l.m.;
Distanza e Altimetria: chilometraggio a discrezione dei partecipanti – 300 m. di dislivello.

PERCORSO GARA – Alle ore 9.00, nei pressi della piazza centrale di Livemmo è situata la partenza della passeggiata ludica. Al via, i partecipanti potranno scegliere il percorso che preferiscono per raggiungere la destinazione, fatta eccezione per la strada carrabile “Odeno-Pian del Bene”. Saranno proposti alcuni tracciati alternativi, segnati su apposite cartine. Verrà lasciata libertà di spostamento nel cammino, i “simboli” possono essere individuati anche fuori dal percorso stabilito, purché il gruppo passi nei due punti intermedi di controllo, situati nei pressi di San Rocco e di Passo Lasso. Durante il cammino, che si svolgerà su sentieri e strade sterrate, le persone potranno godere e ammirare in relax la bellezza della natura che li circonda, fra ampi boschi, prati e caratteristici borghi. Superata la salita, non troppo dura, si arriva al Punto d’Arrivo posto in prossimità di Malga “Ronchi Montésèl”, ove le simpatiche comitive potranno trascorrere del tempo in simpatica compagnia.

REGOLAMENTO – La passeggiata è aperta a tutti, anche a quanti non volessero aderire attivamente al gioco. (Chi non partecipa al gioco, può raggiungere la malga a piedi o in auto, per l’occasione è sospeso il pagamento del permesso di transito) La formazione della squadra è libera, essa dovrà giungere unita all’arrivo almeno per l’80% dei suoi membri. I minorenni devono essere accompagnati obbligatoriamente da un adulto. Vince il gruppo che raggiunge il traguardo con il maggior numero di “simboli” distintivi che rappresentino la zona, con il miglior tempo. Gli “elementi” per essere considerati validi dovranno essere debitamente fotografati e mostrati al traguardo, inoltre, dovranno essere attinenti alle tematiche indicate inizialmente, anche se non va interpretato in senso letterale. (Dei semplici esempi: se la categoria è “Terra”, un singolo sasso insignificante non vale, ma le guglie della Corna Blacca invece sono considerate valide. Se la categoria è “Fiori” e nel gruppo vi è una persona che si chiama Genziana, la fotografia di questa vale come “elemento”, mentre un qualunque fiore nel vaso non verrà considerato valido). Il gruppo sarà chiamato a individuare sul percorso, tramite un collage di foto, il “Simbolo d’Oro” ovvero l’elemento
scelto dall’organizzazione, che porterà in dote un punteggio speciale. Giunti al traguardo gli “elementi” prescelti dovranno essere uniti in un testo, così da creare un piccolo “Inno alla montagna”, valevole come ulteriore punteggio. Testi e foto andranno a comporre un simpatico video promozionale da pubblicare su internet. Il tempo impiegato per giungere a destinazione è importante, ma al fine della classifica risulta essere una discriminante relativa, rispetto al punteggio dei “simboli” raccolti. A parità di punteggio, prevarrà il gruppo più numeroso. Premi al gruppo vincitore e a colui (o coloro) che fra i presenti incarna di più lo “spirito” montanaro. (es: vestiario, comportamento ecc.) E’ consigliato un abbigliamento sportivo (Scarponcini/scarpe da trekking, tuta/calzoncini). L’organizzazione si riserva di escludere eventualmente i gruppi per irregolarità. Chi non è iscritto alla passeggiata può raggiungere autonomamente il luogo del picnic, per l’occasione è sospeso l’apposito permesso comunale al transito dei veicoli sulla strada agro-silvo-pastorale “Odeno-Ronchi”, quindi l’accesso sarà libero e gratuito per tutti. E’ vietato il parcheggio permanente di auto nei pressi della malga per l’intera giornata, fatta eccezione per i mezzi a supporto della manifestazione. L’iscrizione presuppone l’avvenuta conoscenza e accettazione del presente regolamento, essa prevede che per la giornata indicata, i dichiaranti diventino a tutti gli effetti soci dell’associazione, per esigenze di tutela legale. L’Associazione declina ogni responsabilità per danni a cose o persone. (N. B.: è consigliabile dotarsi di blutooh o cavo usb o memory card)

Regolamento in PDF

About Associazione «Riflessi di Luce»

Associazione «Riflessi di Luce»
L’ Associazione «Riflessi di Luce», nata da un’idea di Daniele Meschini, disabile visivo, opera da sempre senza fini di lucro allo scopo di promuovere la solidarietà, l’ascolto e l’accoglienza di tutti i soggetti generalmente denominati “i diversi”. Organizza spettacoli, mostre, dibattiti, confronti aperti al pubblico su tematiche inerenti la diversità. Ci occupiamo anche di notizie di carattere generale del passato e del presente che riguardano (anche marginalmente) Pertica Alta e Pertica Bassa. Siamo on-line dal 21 giugno 2012

Inserisci un commento

Scroll To Top